SPORTԑ TOP NEWS

Buon compleanno Cristiano Ronaldo: 35 anni e non sentirli

I gol e le migliori prodezze di CR7 in questa stagione

Tanti auguri a Cristiano Ronaldo, calciatore simbolo del ventunesimo secolo, riconoscimento che condivide con l’eterno rivale di sempre Lionel Messi. L’attaccante portoghese, al secondo anno con la maglia della Juventus, oggi compie 35 anni, ma a guardare le sue ultime performance in campo sembrerebbe averne almeno dieci in meno. Le eccezionali prestazioni sul manto erboso sono figlie di uno stile di vita sano e di una grande applicazione nella preparazione fisica e in allenamento.

Cristiano Ronaldo per il suo 35esimo compleanno promette un regalo speciale ai fan: “Seguite il mio account Istagram e rimanete sintonizzati!” (Instagram)

Alcuni dei numerosi titoli individuali, di squadra e con la nazionale vinti

Non contento di tutti i record raggiunti sino ad oggi (tra cui 5 Palloni d’oro, 4 Scarpe d’oro, 6 campionati vinti tra Inghilterra, Spagna e Italia, 5 Champions League, 4 Mondiali per club, 2 Supercoppe Uefa, 1 Europeo, 1 Uefa Nations League) in questa stagione CR7 ha raggiunto due importanti traguardi: il primo di carattere sportivo, mentre il secondo riguardante il mondo dei social.

4° posto nella classifica all time delle partite consecutive in gol in Serie A

Il primo importante obiettivo calcistico, che lo ha fatto entrare di diritto nell’olimpo dei più grandi attaccanti della storia in Serie A, è il raggiungimento della quarta posizione in assoluto nella classifica delle partite consecutive in gol: il numero 7 bianconero è riuscito a siglare 14 reti in 9 partite di fila, dalla 14esima giornata sino alla 22esima.

compleanno Cristiano Ronaldo

Con questa striscia ha eguagliato il record storico bianconero di David Trezeguet, 11 gol in 9 partite consecutive nel 2005-06 tra la nona e la 17esima giornata, e che potrebbe essere superato nel caso in cui segnasse anche nella prossima partita, nella trasferta di Verona contro l’Hellas.

Per raggiungere la vetta nella classifica all time in serie A dovrebbe segnare consecutivamente in altri tre match, compreso quello di Verona. In questa speciale classifica lo precedono Ezio Pascutti, ex bomber del Bologna dal 1955 al 1969, con 12 gol in 10 partite di seguito nel 1962/63, Gabriel Omar Bastituta, autore con la Fiorentina di 13 gol in 11 match di fila nel 1994/95, e Fabio Quagliarella, che nella scorsa stagione con la Sampdoria ha realizzato 14 gol in 11 partite consecutive.

Cristiano Ronaldo “re” di Instagram: unico con 200 milioni di followers

Mentre per quanto riguarda il record inerente il mondo dei social Cristiano sei giorni fa è diventato la persona più seguita su Instagram grazie ai suoi 200 milioni di follower. Si stima che a sua presenza sul famoso social network gli abbia fatto guadagnare sino ad oggi circa 47,8 milioni di dollari. Senza contare il fatto che su Facebook ha attualmente 124,7 milioni di followers e su ne conta Twitter 82,5 milioni.

L’unico account in grado di strappare il primato di seguaci a CR7 è Instagram stesso, grazie ai suoi 330 milioni di followers; mentre tra i comuni mortali, anche se sarebbe più appropriato parlare di celebrities e/o influencer, seguono in questa speciale classifica la cantante Ariana Grande (173 milioni), l’attore Dwayne Johnson (170 milioni), Selena Gomez (167 milioni) , Kylie Jenner (160 milioni) e Kim Kardashian (158 milioni).

Carlo Saccomando

Articoli Correlati