CRONACHEԑ TOP NEWS

Giovane uccisa nella vasca da bagno: si costituisce il fidanzato

SAN SEVERO. Ennesimo caso di femminicidio nelle scorse ore nel Foggiano Roberta Perillo, 32 anni, è stata uccisa nel pomeriggio a San Severo, nel Foggiano. La giovane è stata trovata morta nella vasca da bagno nel suo appartamento. In serata, preceduto da una telefonata del suo legale, si è presentato in questura il fidanzato, Francesco D’Angelo, di 37 anni, accompagnato dal padre. L’uomo, in stato confusionale, ha rivelato l’orrore appena consumato ed ha confessato il delitto. La polizia scientifica ha effettuato nell’appartamento i rilievi del caso e sul posto sono giunti anche il pm e il medico legale.

L’omicidio sarebbe avvenuto al culmine di una lite. Dai primi rilievi pare che la vittima sia stata strangolata. L’uomo, a quanto si apprende, fa uso di farmaci. Ora il 37enne è in stato di fermo con l’accusa di omicidio.

Loading...

Articoli Correlati