CRONACHEԑ TOP NEWS

Neonato ucciso in Campania, arrestata mamma sordomuta

BENEVENTO. Non ci sarebbero più dubbi sul delitto, che in una primissima fase era sembrato un incidente stradale, avvenuto nella notte nel Beneventano. Vittima un neonato di 4 mesi trovato morto in un fossato lungo al statale Telesina, all’altezza di Solopaca. Dopo un incontro, piuttosto difficoltoso, con il sostituto procuratore che coordina le indagini, a finire nel carcere di Capodimonte di Benevento è stata la madre, una giovane di 34 anni, disabile sordomuta. Non è stato infatti facile stabilire un dialogo con la donna, sia per la sua condizione di disabilità, sia per lo stato di alterazione psicologica. Al magistrato la donna non ha fornito spiegazioni sul gesto.

Il neonato era nato circa quattro mesi fa dal rapporto con un uomo con il quale la donna, originaria di Campolattaro, convive a Quadrelle, in provincia di Avellino. L’uomo ieri sera, preoccupato perché la compagna si era allontanata in auto con il figlio, aveva denunciato la scomparsa ai carabinieri della compagnia di Baiano.

Loading...

Articoli Correlati