CRONACHEԑ TOP NEWS

Prof napoletano arrestato: abusò di due studentesse

NAPOLI. Un insegnante di liceo, accusato di abusi sessuali su due studentesse (all’epoca dei fatti minorennii), è stato arrestato dai carabinieri al termine di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli. A portare all’arresto è stata la denuncia presentata da una delle due ragazze: le sue dichiarazioni hanno trovato riscontro nelle mail e nelle chat che aveva scambiato con l’insegnante. Il prof, docente all’epoca dei fatti in un noto liceo di Napoli, è finito agli arresti domiciliari: i carabinieri hanno eseguito oggi l’ordinanza di custodia emessa dal Gip su richiesta della procura della Repubblica di Napoli. L’accusa è di atti sessuali con minorenne, la fattispecie di reato che il codice penale riserva a quelle condotte in cui, pur non essendoci una costrizione materiale, si ritiene nullo – per via dell’età e del ruolo esercitato dal maggiorenne – l’eventuale consenso prestato dalla vittima.

C’è massimo riserbo da parte degli inquirenti, per tutelare sia le vittime che la famiglia dell’indagato, sposato e con figli. Pochissime, quindi, le informazioni che filtrano su quanto accaduto: si sa che l’uomo attualmente non insegna più nel vecchio liceo, in seguito a un trasferimento forse chiesto proprio per evitare ulteriori contatti con le ragazze che all’epoca dei fatti avevano meno di 16 anni

Loading...

Articoli Correlati