CRONACHEԑ TOP NEWS

Scontri tra antifascisti e polizia: 5 feriti a Genova

GENOVA. E’ di cinque il numero dei feriti negli scontri tra polizia e circa 300 antifascisti intervenuti per protestare contro un comizio di Casapound a Genova. Oltre ad un giornalista, Stefano Origone, cronista di La Repubblica, e due manifestanti ci sono anche due carabinieri. Origone, che ha ricevuto la vista del questore Vincenzo Ciarambino, ha due dita di una mano fratturate e varie ecchimosi a causa dei colpi subiti. I manifestanti hanno lasciato piazza Corvetto e si sono diretti in corteo verso la questura.

Lo stesso questore ha commentato: “Il giornalista, che peraltro conoscono personalmente e cui va la mia piena solidarietà, era vicino a una persona fermata che stavamo portando via. C’è stato un tentativo da parte dei manifestanti di sottrarlo alla polizia ed è partita una carica. Origone non si è accorto in tempo della carica, è caduto e ha preso qualche colpo”.

Loading...

Articoli Correlati