CRONACHEԑ LOMBARDIAԑ TOP NEWS

A Brescia, la “Leonessa” d’Italia e Bergamo l’omaggio del premier Conte

BRESCIA. Con Bergamo una delle città che ha pagato il prezzo più alto al covid-19, un prezzo in vite umane, famiglie spezzate. Tanto dolore ma tanta determinazione e voglia di lottare nella Brescia “Leonessa” d’Italia. “Sono qui per rendere omaggio al coraggio e all’abnegazione che ha avuto Brescia, una città messa a dura a prova”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte prima di entrare in Prefettura a Brescia, ultima tappa in Lombardia dopo Milano e Bergamo, promettendo ulteriori aiuti per le zone più colpite dal coronavirus.

    “Troveremo un modo per dare maggiore sostegno economico alle realtà più colpite come Brescia” ha detto Conte arrivando in Prefettura all’una di notte. Il presidente Conte tornerà a Roma al termine del vertice e questa mattina sarà a Genova per la posa dell’ultimo tratto del ponte Morandi e poi si fermerà a Codogno.

Norbert Ciuccariello

Articoli Correlati