SCIENZE

Italia e Francia insieme sviluppano la metereologia spaziale

Presso la stazione di ricerca italo-francese Concordia, in Antartide, si è conclusa l’installazione del radar ionosferico Dome C North (DCN). Il DCN si unisce al suo gemello Dome C East…

Leggi »

Sotto il ghiacciaio antartico scoperto cratere di 300 metri

ROMA. Sotto i ghiacci antartici si è aperto un cratere profondo 300 metri. Si tratta di una importante scoperta alla quale hanno contribuito anche gli scienziati italiani, grazie ai dati…

Leggi »

Nuovo pianeta scoperto da ricercatori italiani

Un sofisticato strumento dal suggestivo ed emblematico nome “Cacciatore di pianeti” ha avvistato un disco ricco di gas e polveri al cui interno si trova un curioso oggetto che potrebbe…

Leggi »

Saltriovenator, è italiano il più antico dinosauro esistito

L’epoca jurassica non finisce mai di stupire e affascinare. Già secoli di studi, montagne di libri e numerosi film ci hanno parlato del periodo della nascita del mondo…Un mondo popolato…

Leggi »

Naso all’insù per l’eclisse: la luna diventa rosso sangue

TRIESTE. Lo spettacolo del 21 gennaio prossimo sarà uno di quelli imperdibili per gli appassionati del cielo, e non, da godersi senza alcuna protezione per la vista, meglio se attrezzati…

Leggi »

Luca Izzo e la scoperta del “bozzolo” dell’Universo

Un gruppo di astronomi, guidato dall’italiano Luca Izzo dell’Instituto de Astrofísica de Andalucía e associato Inaf (Istituto Nazionale di Astrofisica) presso l’Osservatorio di Capodimonte, ha riportato in uno studio pubblicato…

Leggi »