CRONACHEԑ PIEMONTEԑ TOP NEWS

Abusi su tredicenne, educatrice condannata a 8 anni

TORINO. L’educatrice di una comunità per ragazzi è stata condannata a otto anni di carcere dal tribunale di Torino con l’accusa di “atti sessuali con minorenne”. La donna, di 38 anni, era stata citata in giudizio per una vicenda cominciata nel 2015 ai danni un ragazzino ospite della struttura, che all’epoca dei fatti era tredicenne.

Secondo gli inquirenti gli episodi sono sono proseguiti fino all’agosto 2017 ma sono emersi soltanto lo scorso anno quando il giovane, prossimo alla maggiore età, ha trovato il coraggio di raccontare tutto agli altri educatori. In fase processuale il pm Barbara Badellino ha presentato anche dei messaggi scambiati fra i due.

Articoli Correlati