CRONACHEԑ CALABRIAԑ TOP NEWS

Aggredisce e ferisce alla testa il vicino con un’accetta

GIOIA TAURO. Ha aggredito con un’accetta un vicino di casa che è riuscito ad evitare il fendente riportando però una ferita alla testa. Un uomo di 61 anni è stato arrestato a Gioia Tauro dagli agenti del Commissariato di Ps con l’accusa di tentato omicidio.

    A seguito di un diverbio per motivi condominiali e di vicinato, discussioni che si erano già verificate in passato, l’uomo ha tentato di colpire il vicino mentre questi era per strada con il proprio cane, sferrandogli un fendente.
    Provvidenziale si è rivelato l’intervento dell’equipaggio di una Volante che stava circolando in zona e di altro personale della Polizia di Stato impiegato nei controlli per il rispetto delle norme emanate per la prevenzione della diffusione del virus Covid-19.
    I poliziotti, successivamente, hanno trovato e sequestrato l’accetta utilizzata dal sessantunenne e denunciato in stato di libertà il fratello dell’aggressore per minacce e percosse nei confronti della vittima.

Articoli Correlati