CRONACHEԑ EMILIA-ROMAGNA

“Aiuto c’è un ladro” Ma è il vicino ubriaco che ha sbagliato ingresso

MORCIANO. Avventura grottesca e er certi versi comica, quella accaduta ad una signora di Morciano. Sente rumori e teme presenza dei ladri: ma per fortuna era solo il vicino ubriaco che aveva sbagliato porta d’ingresso. La donna spaventata ha chiamato i Carabinieri temendo la presenza dei ladri in casa. Ma in realtà non era altro che il vicino di casa ubriaco che aveva sbagliato ingresso. E’ quanto accaduto nel cuore della nottata tra lunedì e martedì a Morciano.

La chiamata al 112 è arrivata poco intorno alle 2.30. L’uomo ha segnalato  la presenza di qualcuno che, dopo aver aperto la porta del garage, stava salendo le scale sul retro. Quando i militari sono arrivati sul posto hanno fatto i conti con il vicino ubriaco. L’uomo credeva di trovarsi nel proprio stabile. A quel punto gli uomini dell’Arma hanno riportato tutto alla normalità reindirizzando l’uomo verso la giusta abitazione.

Articoli Correlati