CRONACHEԑ LOMBARDIAԑ TOP NEWS

Assolto Mario Cattaneo, sparò ad uno dei delinquenti entrati per rubare

LODI. La fine di un lungo calvario morale. Mario Cattaneo, l’oste di Casaletto Lodigiano dal cui fucile, il 10 marzo 2017, che dopo essere stato aggredito violentemente e ferito fece partire dal fucile una rosa di pallini che uccise Petre Ungureanu, che con complici si era introdotto nel suo locale per rubare, è stato assolto dal tribunale di Lodi dall’accusa di eccesso colposo di legittima difesa.

Il pm, nella requisitoria di stamattina, aveva chiesto una condanna a tre anni di reclusione. Cattaneo, dopo la pronuncia dell’assoluzione, è rimasto per diversi minuti seduto sulla sua sedia

Articoli Correlati