CRONACHEԑ SARDEGNA

Attentati nel nuorese, danneggiata sede pd e l’auto di un sindaco

NUORO. Due attentati nella notte nel Nuorese. A Dorgali l’onda d’urto di un’esplosione provocata probabilmente con una bombola di gas ha completamente divelto l’ingresso della sede del Pd e danneggiato un’auto parcheggiata vicino all’edificio.

Sempre nel Nuorese, ma a Cardedu, località costiera dell’Ogliastra, è stata data alle fiamme l’auto del sindaco Matteo Piras (Lista civica), che è stata completamente distrutta. Solidarietà dal governatore della Sardegna Christian Solinas: «Esprimo a nome mio e di tutta la Giunta la totale solidarietà e la più sentita vicinanza al sindaco di Cardedu, Matteo Piras, per il vile attentato subìto la scorsa notte. Questo gesto criminale è ancor più deprecabile poiché messo in atto nei confronti di un amministratore pubblico che con coraggio, quotidianamente, è impegnato per la sua comunità».

Articoli Correlati