CRONACHEԑ ABRUZZOԑ TOP NEWS

Bus esce di strada, a una ragazza amputata gamba destra

PESCARA. Ha dovuto subire l’amputazione della parte inferiore della gamba destra la ragazza che ieri era sul bus uscito di strada a Spoltore (Pescara). La diciassettenne, rimasta incastrata tra le lamiere, era stata subito ricoverata in ospedale a Pescara e sottoposta a intervento chirurgico, durato dieci ore, fa sapere la Direzione della Asl. La ragazza, sedata farmacologicamente, è in Rianimazione. L’incidente stradale, con una trentina di feriti, ha coinvolto un autobus della Tua, società unica trasporto pubblico abruzzese, su cui viaggiavano decine di studenti che tornavano da scuola. È stata invece salvata l’altra gamba della giovane, anch’essa con profonde lesioni.

La giovane era nella porzione anteriore dell’autobus che è stata divelta dal violento impatto con l’albero che è entrato completamente nel mezzo che è finito contro l’albero per evitare un’auto che sembrerebbe procedesse contromano dopo aver perso il controllo.Tutti gli altri feriti hanno riportato lesioni meno gravi con prognosi da 5 a 10 giorni. Ancora da accertare le cause; in base a una prima ricostruzione, il mezzo pubblico in curva sarebbe stato urtato lateralmente da un’auto e sarebbe uscito di strada, finendo contro un albero che ha semidistrutto il veicolo, ma ha impedito che precipitasse nella scarpata sottostante. L’autista del bus, da prassi, è stato sottoposto ad accertamenti alcolemici e tossicologici, così come il conducente dell’auto. Si attendono i risultati.

Loading...

Articoli Correlati