CRONACHEԑ BASILICATA

Caporalato: sequestrati fondi e indagati quattro imprenditori

MATERA. La piaga del caporalato è difficile da estirpare. Odiosa, cela un mondo di sfruttamento che inevitabilmente colpisce chi è senza un’alternativa, senza speranza o prospettiva. Nonostante tutto però le indagini contro questo malcostume non si fermano e ogni tanto vengono raccolti frutti di lavoro investigativo.

Sequestri preventivi per un valore totale di circa sette milioni di euro sono stati eseguiti stamani dai Carabinieri nell’ambito di un’operazione contro il caporalato nei campi agricoli del litorale jonico lucano: sono indagati quattro imprenditori. I militari dell’Arma hanno operato in diversi comuni del Materano, tra cui Scanzano Jonico e Tursi (Matera).

Articoli Correlati