CRONACHEԑ FRIULI VENEZIA GIULIAԑ TOP NEWS

Cinema America, aggredita l’ex compagna del presidente

ROMA. Nella notte si è consumata l’ennesima aggressione nei confronti dei ragazzi del Cinema America, l’associazione che ha riportato il cinema nelle piazze di Roma. In questo episodio la vittima dell’atto di violenza è l’ex ragazza del presidente dell’Associazione “Piccolo America”, Valerio Carocci.  Secondo le ricostruzioni la donna sarebbe stata aggredita ieri sera nei pressi di piazza San Cosimato, nel quartiere romano di Trastevere.

Sulla vicenda sta indagando la Digos impegnata, con i carabinieri, nell’inchiesta sull’altra aggressione avvenuta sabato ai danni di quattro giovani con la maglia del Cinema America. I ragazzi hanno sporto denuncia e grazie ai dettagli forniti, sarebbero già stati identificati e denunciati i quattro aggressori, tutti appartenenti a movimenti dell’estrema destra Blocco studentesco e Casapound.

cinema america aggressione
I quattro ragazzi aggrediti sabato scorso a Roma. (Facebook)

Il vice premier Luigi Di Maio in un tweet ha voluto condannare apertamente l’ennesimo atto di violenza dichiarando: “Oggi un’altra aggressione ai ragazzi del Cinema America. A una donna, “colpevole” solo di indossare una maglietta. È assurdo. Aspettiamo l’esito delle indagini ma, a prescindere dal caso in sé, ogni forma di violenza fisica o verbale va condannata senza esitazioni.”

Twitter @virginiaraggi

Condanna arrivata anche dalla sindaca di Roma Virgina Raggi che in un post su Twitter ha affermato : “Prima 4 ragazzi “colpevoli” solo di indossare una maglietta, ora anche una ragazza.Che vigliacchi.Gli episodi di violenza che, come ha accertato la Digos,sono collegati a militanti di Casa Pound sono vergognosi e non verranno mai tollerati in questa città.Vicini al Cinema America“.

Carlo Saccomando

Loading...

Articoli Correlati