• 24 Gennaio 2021
  • CRONACHE

Confermati i 15 anni all’uomo che sfregiò con l’acido Gessica Notaro

“È una storia finita, ora forse posso rilassarmi”. È il commento di Gessica Notaro alla sentenza della Cassazione che rende definitiva la condanna al suo ex Edson Tavares a 15 anni, cinque mesi e 20 giorni, “una pena esemplare”. “Sono molto contenta, ho fatto bene a riporre la mia fiducia nella magistratura che non mi ha tradita”.

E “devo ringraziare i miei avvocati, Fiorenzo e Alberto Alessi, che hanno fatto un lavoro eccellente. Sono quattro anni che, nonostante potessi dimostrare rabbia, sono sempre stata una signora e ho sostenuto il suo diritto di difendersi. Ora posso dire che è colpevole, fino al terzo grado”.

È infatti stata confermata dalla Cassazione la condanna per Edson Tavares, l’ex compagno della showgirl riminese Gessica Notaro, accusato di averla perseguitata e sfregiata con l’acido. Definitivo il verdetto emesso dalla Corte di Appello di Bologna il 15 novembre del 2018. Respinto, invece, il ricorso della difesa dell’imputato. 

Tags

Redazione

Leggi ancora