CRONACHEԑ TOP NEWS

Entra in vigore la legge Concretezza, le impronte digitali contro i furbetti del cartellino

Entra ufficialmente in vigore da oggi la legge Concretezza: il regolamento del provvedimento è stato inviato al Garante della privacy e dopo il vaglio sarà inoltrato, per i relativi pareri, alla Conferenza Unificata e al Consiglio di Stato. Mentre per quanto riguarda i decreti attuativi relativi all’istituzione del ‘Nucleo per la Concretezza‘ saranno, invece, ultimati entro il mese di settembre.

legge concretezza
Entra in vigore la legge Concretezza

In dettaglio nel provvedimento sono contenute misure per prevenire assenteismo, concorsi sprint, supporto alle pubbliche amministrazioni in difficoltà, assunzioni mirate per favorire la digitalizzazione, uso dei fondi strutturali, semplificazione. Il ministro per la Pubblica amministrazione, Giulia Bongiorno, in un tweet ha specificato come il prossimo obiettivo dell’attuale governo sia la “riforma della dirigenza“, con chiaro riferimento al settore pubblico.

Twitter del ministro della Pubblica amministrazione Giulia Bongiorno

Grande attenzione è stata posta per il contrasto dei cosiddetti “furbetti del cartellino” in quanto si introducono una serie sistemi biometrici, quali il riconoscimento delle impronte digitali, e un sistema di videosorveglianza degli accessi per i dipendenti delle pubbliche amministrazioni. In un altro tweet il ministro Bongiorno afferma che attraverso l’introduzione del sistema di riconoscimento delle impronte digitali si darebbe uno “stop ai truffatori e alla fraudolenta solidarietà.”

Carlo Saccomando

Articoli Correlati