CRONACHEԑ CALABRIA

Fiamme danneggiano attività commerciale, indagini sulle cause del rogo

SQUILLACE. Diverso il materiale andato in fumo oltre ad una tettoia in legno e lamierato. Legname, materiale plastico e da giardinaggio tutto bruciato. Grazie all’immediata intervento dei vigili del fuoco di Catanzaro si è salvata una parte del magazzino esterno interessato. Dell’ incendio sulle cui cause sono in corso accertamenti, non è esclusa la pista dolosa, ha danneggiato nella notte a Squillace, in provincia di Catanzaro, l’area esterna di un’attività commerciale “Brico Ok” adibita ad esposizione di articoli da giardinaggio.

Il materiale esposto sotto una tettoia attigua al capannone, ubicato in località “Fiasco Baldaia”, è andato completamente distrutto. Sul posto sono intervenute cinque squadre composta da 15 unità dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Catanzaro e del distaccamento di Soverato. Il lavoro dei vigili, che è andato avanti per qualche, ora è valso a estinguere il rogo ed evitare che le fiamme si propagassero all’interno del capannone dell’attività commerciale che ha riportato solo danni da annerimento alle pareti. Indagini in corso per stabilire l’esatta natura dell’incendio.

Loading...

Articoli Correlati