CRONACHESenza categoria

Fulmini e ancora fulmini: record in Europa per la Sardegna

Mercoledì 28 agosto l’esperto Dario Secci, meteorologo della rete “Sardegna Clima”, che sta monitorando l’ondata di maltempo sull’isola, riferiva di quasi 14mila fulmini, uno dietro l’altro, abbattutisi sull’isola italiana. Pare dunque che la Sardegna sia in questo momento la zona più attiva d’Europa per numero di fulmini caduti, con oltre 26 millimetri di pioggia scesi in poche ore sulla città di Cagliari, abituata da anni a questi eventi naturali. «Si stanno registrando forti raffiche di downburst, di cui stiamo monitorando l’evoluzione», spiegava Secci. Il downburst, o raffica discendente, consiste in una forte corrente discensionale accompagnata da temporali molto violenti. Sarà un weekend ancora bagnato in Sardegna, a partire da sabato 31 agosto, con intensificazione dell’instabilità domenica primo settembre, a causa di un fronte freddo in avvicinamento dalla Francia. Le previsioni informano di fenomeni alternati a spazi soleggiati anche ampi sabato.



Articoli Correlati