CRONACHESPORTԑ TOP NEWS

La Juve vince con un rigore contestato, il Napoli con fatica. Ultras ancora violenti

Oggi sabato 29 dicembre si gioca la XIX giornata del campionato di calcio di Serie A, c he è l’ultimo turno del girone d’andata, ma anche un ciclo di partite che precede una sosta invernale di tre settimane. Le squadre italiane torneranno a giocare nel weekend del 12-13 gennaio con gli ottavi di finale della Coppa Italia, mentre il campionato riprenderà il 19 gennaio.

In questa ultima giornata passa però in secondo piano quello che è successo in campo; molto più rilevante è purtroppo il contorno che sta verificandosi intorno al calcio giocato. Dopo i tragici fatti di Milano, legati a Inter-Napoli, anche oggi la cronaca nera ha il sopravvento sul fatto sportivo. Sull’autosole c’è stato uno scontro violento tra tifosi del Bologna e supperter del Torino, diretti a Roma per l’incontro dei granata con la Lazio. Quindi sono emerse antiche ruggini tra queste due fazioni di ultras. All’Olimpico la curva laziale ha lasciato lo stadio, perché è stata vietata l’esposizione di un cartello in memoria dell’ultras Daniele Berardinelli.

Il match d’apertura, all’ora di pranzo, si è concluso con la vittoria sofferta e molto contestata della Juve sulla Sampdoria per 2-1, con un rigore segnato da Ronaldo (per lui è stata doppietta) e ritenuto inesistente” dal mister dei liguri Gianpaolo.

Alle ore 15.00 si sono giocate sette partite: l’Inter ha vinto (1-0) a Empoli, la Roma è passata (2-0) a Parma, all’Olimpico pareggio (1-1) tra Lazio e Torino, al termine di una partita combattuta e nervosa, e a Genova tra i padroni di casa e la Fiorentina (0-0). L’Udinese ha avuto la meglio (2-0) sul Cagliari; in fondo alla classifica vittoria del Chievo (1-0) sul Frosinone. Risultato tennistico (6-2) dell’Atalanta in casa del Sassuolo, che proietta i bergamaschi all’ottavo posto in classifica.
Alle 18 il Napoli, dopo il ko di San Siro, ha battuto a fatica (3-2) un Bologna che non si è arreso fino al termine.

Nella partita serale, che ha chiuso il XIX turno delle serie A, il Milan ha battuto di misura (2-1) la Spal interrompendo il digiuno con la vittoria che durava da 4 partite. I rossoneri di Gattuso sono ora a un solo punto da zona Champion.

Tags

Articoli Correlati