LIBRI

La situazione dell’editoria italiana e le parole di Mattarella

Le parole del presidente della Repubblica Sergio Mattarella hanno riempito l’Auditorium Parco della Musica a Roma durante le celebrazioni dei 150 anni dell’Associazione Italiana Editori, svoltesi ieri 11 settembre: «La politica e le istituzioni hanno il dovere di confrontarsi con voi editori e di approntare le misure più idonee per diffondere libri e per far sviluppare la lettura». Pare un buon momento questo per il mercato del libro. Dai dati dell’indagine Ufficio Studi dell’Associazione Italiana Editori emerge che il primo semestre del 2019 ha fatto segnare una crescita a valore del +3,8% (530 milioni di euro), e in termini di copie un +2,9% (39,7 milioni di copie vendute), rispetto allo stesso periodo del 2018, per quanto riguarda le vendite di libri di varia adulti e ragazzi nei canali trade (librerie, librerie online e Grande distribuzione organizzata – Gdo -, compresa la stima Aie di Amazon). E Mattarella ha incitato a migliorare: «Leggere – ha affermato – è una ricchezza immateriale della quale non possiamo fare a meno. La scuola resta un bacino decisivo in cui seminare. È del resto anche l’ambito dei vostri futuri lettori».

libro con cuffie (parodia audiolibro)

Le ricerche svolte dall’Associazione Italiana Editori rilevano anche che il 60% dei 15-74enni legge un libro all’anno in Italia, e la qualità della lettura risulta scadente rispetto al numero di libri letti, mentre sembra che il digitale non abbia allargato la base di lettura. I mercati europei degli e-book (Regno Unito escluso) valgono tra il 4% e il 6% di quello trade, in Italia il 5%. Attuali, invece, risultano essere gli audiolibri, ascoltati soprattutto con lo smartphone.

Simona Cocola

Loading...

Simona Cocola

Giornalista pubblicista torinese, ha iniziato a collaborare per la carta stampata nei primi anni dell'università, continuando a scrivere, fino a oggi, per diverse testate locali. Ha inoltre lavorato in una redazione televisiva, in uffici stampa, ha ideato una rubrica radiofonica, ed è autrice di due romanzi.

Articoli Correlati