CRONACHEԑ CAMPANIA

La vile usanza della “stesa” in rione San Gaetano a Napoli

NAPOLI. La “stesa” è una delle esibizioni di forza per giovani camorristi, un’usanza tra le più vili e infami vista la altissima percentuale di possibilità di causare morti e ferimenti di persone innocenti. Cinquanta colpi di pistola esplosi in aria e la deflagrazione di una bomba carta è quanto si è verificato stamattina nel rione San Gaetano, a Napoli. 

L’ordigno, verso le 4, è esploso davanti all’ingresso di una palazzina di Via Teano, isolato 8: ha danneggiato alcuni scalini e la facciata del palazzo e sei auto parcheggiate. Poi, ignoti a bordo di uno scooter hanno esploso in aria circa 50 colpi di pistola nella vicina via Vittorio Veneto. Indagano i Carabinieri di Secondigliano.

Loading...

Articoli Correlati