CRONACHEPERSONAGGI

Leonardo Da Vinci, le ricette di bellezza dell’inventore

BOLOGNA. Leonardo Da Vinci inventore di ricette di bellezza, acconciature e rimedi per fare più belle le più importanti figure femminili delle corti rinascimentali. Un aspetto poco noto di uno dei più grandi artisti e scienziati, è svelato grazie alla sorprendente mostra allestita alla fiera di
Bologna per il Cosmoprof Worldwide, manifestazione per l’industria cosmetica in corso fino al 18/3.

L’allestimento, ‘Leonardo Genio e Bellezza’, è a cura della ricercatrice leonardista Maria Pirulli ed è stato realizzato dall’associazione nazionale delle imprese cosmetiche, Cosmetica Italia, da Accademia del Profumo e dal Cosmoprof per rendere omaggio al genio a 500 anni dalla scomparsa.

Sul percorso si svelano codici, innovazioni, studi e idee, rimedi e ricette di distillati per ‘li capelli di neri gialli’ o ‘a fare biondo li capelli’ con zolfo nero, allume di feccia e mele, oppure per ottenere una nuance ‘tané’ che si avvicina al colore fulvo. E
ancora formule per creare ‘odori soavi’ per le dame
rinascimentali.

Articoli Correlati