CRONACHE

Lione, fermato un forte indiziato per il ferimento del prete ortodosso

PARIGI. Il procuratore della Repubblica di Lione, Nicolas Jacquet, ha annunciato stasera il fermo di un sospetto dopo il ferimento con un’arma da fuoco di un prete ortodosso.

    “Una persona che può corrispondere alla segnalazione dei primi testimoni è stata posta in stato di fermo”, ha detto il procuratore, precisando che il sospetto “non era in possesso di armi al momento del fermo”.  “Verifiche sono in corso sul suo eventuale coinvolgimento” nei fatti, si è appreso dalla procura.

Articoli Correlati