CRONACHEԑ LIGURIAԑ TOP NEWS

Madre acquista una scuola per non farla chiudere

VALLECROSIA. Ha atteso la fine della recita scolastica per annunciare a genitori e alunni la sua intenzione di comprare la scuola Sant’Anna per garantire la continuità scolastica di circa 200 bambini e ragazzini. E’ il gesto di una donna madre di una ragazzina di 14 anni e di un figlio di 8. Lei, Vanessa Crivelli, maestra elementare in altra scuola, ha dato l’annuncio al termine della festa di fine anno scolastico. La scuola è la Sant’Anna di Vallecrosia, di proprietà delle “Suore della Carità” che hanno messo in vendita l’edificio a una cifra milionaria.

L’anno scorso mio figlio ha avuto un problema molto serio e mi ha chiesto di salvargli la scuola – ha spiegato la donna -. Abbiamo lottato tutti insieme, ma varie vicissitudini mi hanno portato a intraprendere questo cammino da sola. Non è facile, ma ho tante persone che mi affiancano e mi danno una mano. Le verifiche dovrebbero essere tutte ultimate. Per fine giugno mi auguro di potervi dare una risposta concreta: è più sì che no ma è tutto in mano alla banca“.

Loading...

Articoli Correlati