COSTUMEԑ PIEMONTEԑ TOP NEWS

Nel 1899 nasceva la Fiat, la Fca che oggi compie 120 anni

TORINO. Nell’anniversario dei suoi 120 anni, Fiat, l’azienda automobilistica torinese, invita a salire a bordo della nuova Famiglia 500 120°. Era l’11 luglio del 1899 il giorno in cui nasceva la “Società Anonima Fabbrica Italiana di Automobili – Torino”, grazie al cavalier Giovanni Agnelli e altri nobiluomini appassionati di motori – con un capitale versato di 800mila lire in 4mila azioni -, che diventerà, dopo alcuni mesi, la “Fabbrica Italiana Automobili Torino“, cioè la Fiat. E questi 120 anni riempiono di orgoglio il presidente dell’attuale Fca, John Elkann, entrato nel consiglio di amministrazione nel 1997, e che ricorda i numeri dell’azienda oggi: 200mila dipendenti in oltre 100 stabilimenti, e 46 centri di ricerca.

John Elkann - Fca, fiat
John Elkann – Fca

Il più importante gruppo finanziario e industriale privato italiano del XX secolo, oltre alla prima holding del Bel Paese, inaugura nel 1900 il primo stabilimento, con una produzione di circa 20 automobili all’anno, realizzate da una trentina di operai. Non solo vetture: Fiat entra in Borsa, dedicandosi, nel frattempo, anche alla produzione di motori per gli aerei, di tram, di autobus, e di autocarri. Nel tempo la produzione aumenta, si esportano mezzi in Australia e America, e, nel 1916, inizia la costruzione del famoso stabilimento Lingotto, che entra in funzione nel 1923.

Stabilimento di Mirafiori - Archivio storico Fiat
Stabilimento di Mirafiori – Archivio storico Fiat

Nel 1930 nasce la prima automotrice di tutto il mondo, la “Littorina”, mentre nel 1939 a Torino viene inaugurato lo stabilimento di Mirafiori. Nel 1943 Agnelli si ritira dall’azienda, e suo nipote Gianni entra nel consiglio di amministrazione. Alla fine della Seconda Guerra Mondiale, superata la crisi, si producono 400mila ogni anno, e inizia l’epoca delle mitiche 600, 500, 850, 124, 128, 127, fino agli Anni Ottanta col boom della Panda, seguita poi dalla Uno e dalla Tipo, quest’ultima premiata nel 1988 come auto dell’anno. Dagli Anni Novanta Fiat accoglie il marchio sportivo Maserati, mentre negli anni Duemila si allea con General Motors. Quando arriva Sergio Marchionne in qualità di amministratore delegato stipula l’accordo di alleanza con Chrysler (Fca, Fiat Chrysler Automobiles, nasce il 29 gennaio 2014). Attualmente il gruppo attivo in una vasta gamma di settori dell’industria, e nei servizi finanziari, ed è presente in oltre 60 nazioni.

Simona Cocola

Loading...

Simona Cocola

Giornalista pubblicista torinese, ha iniziato a collaborare per la carta stampata nei primi anni dell'università, continuando a scrivere, fino a oggi, per diverse testate locali. Ha inoltre lavorato in una redazione televisiva, in uffici stampa, ha ideato una rubrica radiofonica, ed è autrice di due romanzi.

Articoli Correlati