CRONACHEԑ PIEMONTE

Nordafricani distraevano donne alla guida per rapinarle

TORINO. Distraevano le anziane vittime, con la scusa di chiedere informazioni stradali, e le derubavano. Due cittadini stranieri, un marocchino di 31 anni e un algerino di 47, sono stati arrestati dalla polizia a Torino. Sono accusati di aver messo a segno diversi colpi dallo scorso mese di maggio, in alcuni casi con la complicità di un terzo uomo, tuttora ricercato.  Alla guida di una 500 bianca, i due chiedevano con insistenza informazioni stradali alle ignare vittime.

nordafricani distraevano donne

Una volta che l’auto si allontanava, le donne si accorgevano di essere state derubate della borsa che avevano sul sedile anteriore dell’auto. I malviventi agivano con rapidità, utilizzando carte e bancomat per effettuare cospicui prelievi.   L’ultimo colpo in via Pastrengo, ai danni di una 71enne. Sull’auto dei due arrestati c’era anche uno spray al peperoncino e un disturbatore di frequenze radio. Sequestrati 3mila euro in contanti.

Articoli Correlati