CRONACHEԑ LAZIO

Petrolio, la quiete dopo la tempesta, i prezzi arretrano

ROMA. Si raffreddano i prezzi del petrolio dopo i picchi di ieri legati all’attacco alle raffinerie saudite.

Il Wti, il greggio americano, perde l’1,4% portandosi a 62,03 dollari al barile. Il Brent, il petrolio di riferimento europeo quotato sulla piazza di Londra, arretra invece dell’1,1% portandosi a 68,29 dollari.

Articoli Correlati