CRONACHEԑ LAZIOԑ TOP NEWS

Una scossa di magnitudo 4.4 fra L’Aquila e Frosinone

L’AQUILA. Una scossa di terremoto di magnitudo 4.4 è stata registrata alle 18:35 tra le province de L’Aquila e di Frosinone. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 14 km di profondità ed epicentro tra Balsorano (L’Aquila) e Pescosolido (Frosinone). Altri comuni vicini all’epicentro sono Sora e Pescosolido. Il sisma è stato avvertito fino a Roma, ad Agnani, a Rieti, in Ciociaria e nell’Alto Lazio, oltre che ad Amatrice e nelle altre zone terremotate del Centro Italia. Gente in strada ma al momento non si se ci siano danni a cose o persone. Tanta la paura, soprattutto se si ricorda il terremoto del 2009 che ha quasi distrutto la città.

Sui social network molti riferiscono di aver sentito la scossa persino a Napoli. Nella capitale il terremoto è stato avvertito in particolare nella zona est ed anche nei quartieri centrali. Molte chiamate ai vigili del fuoco.

Piero Abrate

Giornalista professionista dal 1990, in passato ha lavorato per quasi 20 anni nelle redazioni di Stampa Sera e La Stampa, dirigendo successivamente un mensile nazionale di auto e il quotidiano locale Torino Sera. È stato docente di giornalismo all’Università popolare di Torino.

Articoli Correlati