CRONACHEԑ LAZIO

Sequestrati taglierini, mazze e martelli prima del derby di Roma

ROMA. Numerosi taglierini, mazze e martelli sono stati trovati dalla polizia durante le bonifiche scattate prima del derby di ieri sera Lazio-Roma all’esterno dell’Olmpico. Tutto il materiale è stato sequestrato.

Durante i servizi di vigilanza pre-partita la polizia in via Capo d’Africa, in zona Colosseo, ha identificato e controllato 24 cittadini inglesi e 4 cittadini tedeschi, giunti nella Capitale per assistere alla partita. I primi, supporter della Roma, erano muniti di regolare biglietto e sono stati scortati allo stadio. I secondi, sostenitori della Lazio e in possesso di valido biglietto, hanno raggiunto autonomamente lo stadio, indirizzati attraverso i flussi della tifoseria biancoceleste. 

Rissa ieri sera poco prima del fischio d’inizio del derby Lazio-Roma all’interno della curva sud, per questioni legate all’esposizione della coreografia. La situazione è tornata poco dopo alla normalità. Dopo l’inizio del secondo tempo un tifoso ha scavalcato la recinzione della tribuna Monte Mario e si è posizionava sul palchetto riservato agli sponsor nel settore autorità. Nei suoi confronti veniva emesso un Daspo della durata di 2 anni.

Loading...

Articoli Correlati