CRONACHEԑ SICILIAԑ TOP NEWS

Spazio aereo chiuso su Catania per l’eruzione dell’Etna

CATANIA. La società di gestione dell’aeroporto di Catania due giorni fa comunicava la chiusura di un settore dello spazio aereo, disposta dall’Unità di crisi, a causa della ripresa dell’attività eruttiva dell’Etna con emissione di cenere vulcanica in atmosfera. Si consentiva l’arrivo di sei aeromobili ogni ora, informando di possibili ritardi sulle partenze.

Nella giornata odierna la Sac, società che gestisce lo scalo internazionale di Fontanarossa, fa sapere che attualmente sono due i settori dello spazio aereo sopra Catania chiusi dalle ore 8.30 di questa mattina. Saranno consentiti quattro atterraggi ogni ora, mentre per i decolli non sono previste variazioni, ma tutti i voli potrebbero ritardare. I passeggeri hanno la possibilità di verificare lo stato del proprio volo con le compagnie aeree, oltre a informarsi sull’operatività generale dell’aeroporto sul sito ufficiale dello scalo www.aeroporto.catania.it e sui profili Facebook e Twitter dell’aeroporto.

Loading...
Tags

Simona Cocola

Giornalista pubblicista torinese, ha iniziato a collaborare per la carta stampata nei primi anni dell'università, continuando a scrivere, fino a oggi, per diverse testate locali. Ha inoltre lavorato in una redazione televisiva, in uffici stampa, ha ideato una rubrica radiofonica, ed è autrice di due romanzi.

Articoli Correlati