CRONACHEԑ PIEMONTEԑ TOP NEWS

Terrorismo: condannata la foreign fighter italiana Lara Bombonati

ALESSANDRIA. E’ stata condannata a 2 anni e 8 mesi Lara Bombonati, la foreign fighter italiana accusata di associazione con finalità di terrorismo. La Corte d’assise di Alessandria l’ha ritenuta colpevole di aver fiancheggiato associazioni terroristiche di matrice islamica mentre era in Siria. Arrestata nel giugno 2017, aveva abbracciato la fede islamica e sposato Francesco Cascio, un combattente italiano che risulterebbe morto in battaglia.

In aula in tribunale ad Alessandria erano presenti la sorella, i genitori e la suocera. Lara Bombonati era stata arrestata la notte tra il 24 e 25 giugno del 2017 a Tortona, nella casa della gemella Valentina. Senza fissa dimora, la donna abitava tra la cittadina e la frazione di San Vito di Garbagna, sempre sulle colline tortonesi, dove c’è la casa estiva dei nonni materni.

A breve la donna verrà scarcerata, in quanto ha già scontato 2 anni e 5 mesi di detenzione. Dopo il carcere, Lara Bombonati dovrà scontare anche un anno in comunità.

Articoli Correlati