CRONACHEԑ PIEMONTE

Torino, già imbrattati dai soliti idioti i nuovi bus Gtt

TORINO. I nuovi bus messi in circolazione sono già vittime dell’ignoranza e delle solitudini cerebrali di molti, troppi ragazzi torinesi. Del resto se allevi degli imbecilli non puoi pensare di ritrovarteli Nobel, se fai crescere generazioni tra il “cazzomene” e il tutto permesso perchè è figo…poi non puoi aspettarti il minimo senso di responsabilità o buon senso. Scritte su finestrini, sedili e pareti. Sono già finiti nel mirino dei vandali i nuovi autobus in servizio da poche settimane a Torino. A denunciarlo è la stessa Gtt, l’azienda del trasporto pubblico torinese.

E la sindaca Chiara Appendino assicura: “i responsabili pagheranno per ripulire”.  “Ogni centimetro di questi nuovi pullman è stato pagato con il sudore di tutti i cittadini – scrive Appendino su Facebook -.  Non mi dilungherò in parole per dire cosa penso: passiamo ai fatti” dice, ricordando che “sui mezzi pubblici ci sono le telecamere. Inoltreremo formale denuncia per individuare i responsabili – annuncia -, così che paghino fino all’ultimo centesimo per ripulire quello che hanno fatto”. E “quello che hanno fatto”, per la prima cittadina, “non sono ‘solo’ scritte.  Sono un insulto a tutta la città”.

Articoli Correlati