CRONACHEԑ PIEMONTE

Torino in allerta per la “marcia del ritorno” degli anarchici

TORINO. Indetto un corteo domani 30 marzo nelle vie della città, organizzato dai gruppi anarchici. Saranno quattro i punti di ritrovo per quella che è stata battezzata la “grande marcia del ritorno”, annunciata da alcune settimane contro lo sgombero dell’asilo occupato, per cui furono arrestati alcuni antagonisti. I manifestanti, provenienti da tutta Italia e dall’estero, s’incontreranno al Campus Einaudi, in piazza Benefica, a Porta Palazzo, e in largo Saluzzo, per bloccare Torino, come si legge sui volantini dell’iniziativa. Intanto il questore di Torino, Francesco Messina, che coordinerà il servizio di sicurezza previsto per domani, giornata in cui sono previste anche altre manifestazioni tra cui il Duathlon di Torino, ha assicurato: «Metteremo in campo tutte le nostre competenze».


   

Simona Cocola

Giornalista pubblicista torinese, ha iniziato a collaborare per la carta stampata nei primi anni dell'università, continuando a scrivere, fino a oggi, per diverse testate locali. Ha inoltre lavorato in una redazione televisiva, in uffici stampa, ha ideato una rubrica radiofonica, ed è autrice di due romanzi.

Articoli Correlati