CRONACHEԑ TOP NEWSԑ TRENTINO ALTO ADIGE

Valanga travolge tre persone. Morti in Trentino una donna e due bambini

Sono tre, al momento, le vittime della valanga abbattutasi su una pista da sci in Val Senales, in Trentino Altro Adige. Si tratta di una donna, una bambina di sette anni, e un bambino deceduto all’ospedale Santa Chiara di Trento. A più di 3mila metri di quota, la slavina si è staccata verso le ore 12 nel tratto tra la cosiddetta forcella dei contrabbandieri e il rifugio Teufelsegg. I turisti tedeschi si trovavano sulla pista quando sono stati investiti dalla valanga di circa 150 metri di larghezza e 500 di lunghezza. I militari del soccorso alpino della Guardia di Finanza in servizio di vigilanza piste sono intervenuti con un’unità cinofila, il soccorso alpino, i vigili del fuoco dei paesi limitrofi, la Croce bianca e quattro elicotteri di soccorso. Mezz’ora prima un’altra valanga si era staccata a Punta Cervina nelle Alpi Sarentine, a 2mila 600 metri di quota, ma qui un escursionista è stato estratto dai suoi compagni dalle masse nevose e tratto in salvo, riportando solo lievi ferite, e trasportato poi all’ospedale di Bolzano. Una terza valanga si è staccata alle ore 13 al Col de Riciogogn nel parco naturale Fanes-Senes-Braies, nelle vicinanze di San Vigilio di Marebbe, senza causare vittime.

Articoli Correlati