CRONACHEԑ VENETO

Venezia dice no a cineserie e moda low cost in piazza San Marco

VENEZIA. La “Serenissima” dice no. Niente moda low cost o souvenir di bassa gamma ‘made in China’: chi vorrà aprire un negozio in Piazza San Marco o Rialto, a Venezia, dovrà rispettare i vincoli di una delibera approvata oggi dall’amministrazione comunale.

Il provvedimento, votato all’unanimità e che ora passerà all’esame della Regione per il via libera definitivo, vuole tutelare e valorizzare il patrimonio culturale dell’area marciana e di Rialto, “per non far perdere alla città antica – sottolinea l’amministrazione municipale – la sua autentica identità”. Un provvedimento più che condivisibile, il centro storico di una città, e che città…non può trasformarsi in un bazar o in un kabab point…lo stesso discorso sarebbe opportuno fosse applicato anche in altre città con centri storici prestigiosi ormai ridotti a mercatini afro-arabo-orientali.

Articoli Correlati