• 16 Gennaio 2021
  • SANITA'

BioNTech, associata al colosso Usa Pfizer stima 2 miliardi di dosi entro fine anno

BERLINO. La società biotecnologica tedesca BioNTech, associata al colosso Usa Pfizer, ha stimato di poter produrre “due miliardi di dosi” del suo vaccino anti-Covid entro la fine dell’anno dopo la recente decisione dell’Ema di autorizzare la somministrazione di sei dosi per flaconcino di questo prodotto invece di cinque: si tratta di un target notevolmente superiore a quello precedente di 1,3 miliardi di dosi. 

Tags

Redazione

Leggi ancora