• 28 Febbraio 2024
  • SPETTACOLI

Bolle con la danza in piazza a Milano: grande successo

La danza ha conquistato la scena in questa prima  domenica di settembre a Milano. Sulla centralissima piazza Duomo è andato in scena l’appuntamento più importante e conclusivo di On Dance, la grande manifestazione ideata da Roberto Bolle per celebrare e promuovere la danza in tutte le sue espressioni, alla quale ha collaborato Assodanza. Il grande ballerino ha diretto una straordinaria lezione collettiva di danza, che ha fatto popolare piazza Duomo da 2300 giovani ballerine e ballerini provenienti da tutta Italia. Chi ha avuto il privilegio di poter seguire questa grande lezione di Bolle è stato selezionato nelle migliori scuole di danza di tutta Italia; infatti le richieste per partecipare all’evento erano di parecchie decine di migliaia, che indicano l’interesse e l’importanza verso questa manifestazione che non ha uguali in tutto il mondo e che dimostra quanto la danza sia amata è seguita anche nel nostro paese.

Recenti dati confermano che nelle scuole di danza sparse in tutta Italia ci sono oltre 2 milioni e mezzo di allievi: un dato davvero notevole.
All’evento milanese hanno partecipato alcune decine di allievi delle migliori scuole piemontesi tra le quali allieve del Balletto di Moncalieri accompagnate dalla direttrice artistica Barbara Casto che al termine dell’evento ha commentato “è stata una straordinaria festa della danza. Tutto il nostro mondo deve essere grato a Roberto Bolle per la determinazione e per l’entusiasmo con cui promuove la danza classica e la sa rendere popolare e attuale. Con iniziative di questo tipo avvicina la nostra disciplina a tutti”.

Roberto Bolle in un esercizio alla sbarra

L’originale evento di piazza nel centro di Milano si è concluso con Roberto Bolle che applaude e ringrazia tutti gli allievi che hanno seguito con impegno e grande emozione questa particolare lezione che deve essere uno stimolo ad impegnarsi quotidianamente e resterà per sempre nei loro ricordi.
“La danza è arte, ma è soprattutto disciplina e rigore aspetto che ho visto anche oggi negli allievi presenti qui a Milano” le parole conclusive del grande ballerino piemontese.
Anche grazie alla diretta trasmessa dalla Rai l’iniziativa ha avuto notevole successo e merita replicata anche in altre piazze e in altre occasioni. 

Milano, piazza Duomo è stata invasa da una marea “bianca” di ballerini
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati