POLITICAԑ LAZIOԑ TOP NEWS

Il vicepremier Salvini: “Rendo conto agli italiani non alla Ue”

ROMA. Di ritorno dagli Stati Uniti il vice premier Matteo Salvini rientra immediatamente nel vivo della questione Italia- Ue. “Mi pagano lo stipendio per dare lavoro agli italiani, non per dire signor sì, signor padrone in un ufficio a Bruxelles.

SALVINI RENDO CONTO

Tria è un nostro ministro che porterà avanti il programma di tutto il governo che nella prossima manovra economica avrà il taglio delle tasse come punto centrale. Chi vuole fare il ministro di questa squadra sa che il taglio delle tasse è la priorità di questo Paese“. Lo ha detto Matteo Salvini a Confartigianato. “Tagliare le tasse non è un capriccio di Salvini, è un’emergenza“, ha aggiunto. E su questo punto la strategia del governo pare proprio non cambierà di una virgola.

Loading...

Articoli Correlati