• 4 Dicembre 2022
  • TECH

La guida definitiva per una navigazione web più sicura

Ci sono diversi modi per stare al sicuro su Internet. Una delle cose più importanti che puoi fare è assicurarti di utilizzare un sito sicuro. Un sito sicuro è quello che utilizza la crittografia HTTPS e che dispone di un certificato SSL. Ciò garantisce che i tuoi dati non possano essere intercettati mentre sono in transito tra il tuo dispositivo e il server del sito.

Negli anni sono state moltissime le frodi informatiche a spese degli utenti, ignari del reale funzionamento delle tecnologie, nel 2022 fortunatamente disponiamo di tutte le informazioni necessarie per difendersi da questo tipo di frodi.

In tutti i casi i dati statistici sulle frodi informatiche sono in aumento soprattutto da quando è arrivata la pandemia da COVID-19 e le persone si sono molto più avvicinate alla tecnologia e al navigare sul web. Basti pensare che nel 2021 si verificavano circa 800 reati al giorno per un totale di 135.837 reati informatici complessivi, quasi il 30% in più dall’anno precedente.

Consigli pratici per una navigazione più sicura

Ci sono alcuni semplici passaggi che puoi eseguire per proteggere i tuoi dati e la tua identità durante la navigazione sul Web:

  1. Usa password complesse: crea password con un minimo di 8 caratteri, comprese lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli;
  2. Usa l’autenticazione a due fattori: questo ti aiuterà a proteggere il tuo account anche se la tua password è stata compromessa in precedenza;
  3. Fai attenzione a cosa scarichi: evita di scaricare torrent o di aprire e-mail da mittenti sconosciuti;
  4. Non usare sempre la stessa password per tutti i siti.

Assicurati che il sito web sia legittimo

Un altro modo per sapere se un sito è legittimo è controllare la presenza di un sigillo o di un badge sulla pagina. Ci sono alcuni sigilli che ti informano che i tuoi dati sono crittografati, il che significa che non possono essere visualizzati da nessun altro che potrebbe tentare di accedere alle tue informazioni da un’altra posizione.

Soprattutto in alcuni settori legati ai servizi come l’e-gaming, è molto importante servirsi di un sito legale e riconosciuto sia dallo stato che dagli utenti stessi.

Facendo un esempio concreto, un settore che negli anni è stato molto soggetto a frodi è quello del gioco d’azzardo online come: poker online, slot machine e via dicendo. Ecco mettiamo il caso in cui vogliamo servirci del miglior sito sicuro per giocare a poker, dovremmo accertarci che il sito innanzitutto sia conosciuto e che disponga di tutti gli altri requisiti elencati in precedenza all’interno di questa guida.

sito sicuro

Come proteggersi da una frode informatica?

Il furto di dati sensibili da un computer è chiamato frode informatica. Tale reato è commesso mediante accesso non autorizzato ad un sistema informatico.

Esistono molti modi diversi in cui un individuo può rubare dati sensibili da un computer. Possono copiarlo, modificarlo o eliminarlo. Queste azioni sono spesso eseguite con l’intenzione di fare soldi o ottenere qualche altro vantaggio. Alcuni dei tipi più comuni di frode informatica includono: furto di identità, hacking, phishing e truffe ransomware.

Usare una VPN per mantenere la navigazione realmente privata!

Una VPN (Virtual Private Network) è uno strumento che ti consente di navigare in Internet in modo anonimo, sicuro e privato. Lo fa crittografando i tuoi dati e instradandoli attraverso un server remoto prima che raggiungano la destinazione finale.

Una VPN può essere utilizzata per molti scopi diversi, come ad esempio:

  1. Proteggere la tua privacy da ISP e hacker durante la navigazione in Internet;
  2. Sblocco di siti Web censurati nel tuo paese o regione;
  3. Accesso a contenuti con restrizioni geografiche da qualsiasi parte del mondo

Oggi sono disponibili decine di VPN diverse rilasciate da aziende di tutto il mondo con costi e funzionalità diverse, anche in questo caso bisogna prestare attenzione a quale servizio affidarsi, dato che non tutti i servizi di VPN hanno un’ottima qualità e garantiscono un pieno anonimato. Attenzione non raccomandiamo una VPN per scopi poco chiari ma bensì al fine di aggirare possibili restrizioni pratiche come la visualizzazione di un sito vietato in una determinata parte del mondo oppressa, oppure semplicemente poter vedere un programma in streaming come su Netflix che nel proprio catalogo nazionale non è presente.

Conclusioni

Quando navigate sul Web, immaginatevi di ritrovarvi in una grande metropoli, ci sono zone tranquille e residenziali in cui si può accedere senza nessun pericolo. E ci sono zone in cui sarebbe meglio conoscere bene il luogo o essere accompagnati prima di addentrarsi, ecco sul web le modalità sono le stesse e esattamente come nella vita reale il rischio di essere derubati aumenta esponenzialmente se non si prendono le giuste precauzioni. Quindi è sempre necessario pensarci due volte prima di agire nel concreto.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati