CRONACHEDAL MONDO

Per l’attentatore Tarrant probabile l’ipotesi ergastolo

NUOVA ZELANDA. L’autore della strage delle moschee di Christchurch, Brenton Tarrant, potrebbe passare il resto della vita in isolamento in carcere.

Lo ha detto il ministro degli Esteri e vicepremier neozelandese Winston Peters alla riunione straordinaria dell’Organizzazione della cooperazione islamica a Istanbul. “Le famiglie dei caduti avranno giustizia”, ha detto, lanciando un appello alla solidarietà internazionale per sradicare le “ideologie d’odio”.

Articoli Correlati