CRONACHEԑ PIEMONTE

Poliziotto rumeno permette di sgominare rete narcos a Torino

TORINO. Per la prima volta in Italia un’operazione di polizia è stata portata a termine utilizzando nel corso delle indagini un agente sotto copertura appartenente ad una forza di polizia straniera. E’ accaduto a Torino nell’ambito di un’inchiesta sul traffico internazionale di droga che ha portato all’arresto di due persone.

Nel corso delle indagini, svolte dagli uomini della squadra mobile della questura e dal Servizio centrale operativo della Polizia, un poliziotto rumeno si è infiltrato dell’organizzazione criminale e ha consentito di accertare che il gruppo, che aveva una base operativa a Torino, faceva entrare in Italia e in altri paesi europei grosse quantità di cocaina ed eroina provenienti dal Sud America e in particolare dal Brasile.

Articoli Correlati