• 20 Ottobre 2021
  • ATTUALITA'

Ultimo volo per Alitalia, adesso è il momento di ITA

La compagnia aerea Alitalia farà il suo ultimo volo dopo 74 anni di storia. Da venerdì 15 ottobre il suo posto sarà presoda Italia Trasporto Aereo (ITA)

Alitalia è arrivata al capolinea con l’ultimo volo, giovedì 14 ottobre Cagliari-Roma.  Fine di una compagnia vissuta con i suoi alti e bassi (più bassi che alti) 74 anni. Calerà il sipario sulla vecchia Alitalia che lascerà il posto alla nuova più piccola Ita.
Ita è la nuova la nuova società pubblica di proprietà del ministero dell’Economia e delle Finanze, costituita  appositamente per mettere la parola fine  alla crisi trentennale in cui versa Alitalia. Il volo inaugurale di ITA, venerdì, partirà alle 6.20 da Milano Linate, diretto a Bari.

Passaggio da Alitalia a ITA non tranquillo

Il passaggio a ITA è però tutt’altro che fluido. ITA deve gestire meno voli, e deve ancora stabilire il trattamento dei dipendenti i quali servizi offrire rispetto alla vecchia Alitalia.

La nascita di ITA è nata da un accordo tra il governo italiano e la Commissione Europea che prevede che tra vecchia compagnia e la nuova ci sia una totale «discontinuità economica». ITA ha dovuto ottenere tramite gare pubbliche la gestione dei servizi della vecchia Alitalia, come la manutenzione, il marchio e i servizi a terra. ITA ha cominciato da zero ma ma c’è da dire che non erediterà i debiti della precedente compagnia.

Ai lavoratori accreditati le metà dell’ultimo stipendio

Intanto i dipendenti Alitalia nel giorno dell’ultimo volo hanno ricevuto la metà restante degli stipendi di settembre. Questa ultima operazione testimonia l’avvenuto passaggio di consegne tra le due compagnie.

I commissari straordinari avevano spiegato a fine settembre che la restante metà sarebbe stata accreditata non appena avessero avuto evidenza “sull’esito del bando del marchio”.

Tags

Valentina Roselli

Laureata in Scienze Politiche, giornalista, ha iniziato come cronista per importanti testate nazionali e locali, ha collaborato con alcuni periodici di attualità occupandosi di politica ed è stata direttrice editoriale del quotidiano "Notizie Nazionali". Negli ultimi anni ha lavorato come ghostwriter e ha collaborato ad inchieste giornalistiche di attualità per radio e tv online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati