• 24 Settembre 2021
  • CULTURA

Una stella alla Torre dei Visdomini per ricordare Dante

L'installazione in onore di Dante Alighieri , chiamata 'Segui tua stella', è stata inaugurata oggi alla presenza del sindaco di Firenze Dario Nardella

Un’installazione artistica per omaggiare Dante nell’anno che celebra il 700esimo anniversario della morte. L’installazione, ‘Segui tua stella’, è stata inaugurata alla presenza del sindaco di Firenze Dario Nardella e del presidente di Confartigianato Imprese Firenze Alessandro Sorani.

Ispirandosi ai versi “Se tu segui tua stella, /non puoi fallire a glorioso porto” (Inferno XV, 55-56), la riproduzione del busto del Sommo Poeta si unisce ad una struttura stellata, le cui punte in lega dorata sono impreziosite dalla luminosa tecnica di Paolo Penko.

dante
Struttura stellata

Scelti i versi di Dante di maggior ispirazione

La targa è in pietra serena e riporta la dedica e i versi del poeta: è arricchita inoltre dalla medaglia celebrativa che condivide lo stesso nome dell’installazione.

Questi i due versi sulla stella: “Se tu segui tua stella, /non puoi fallire a glorioso porto”. Versi che si prestano a due interpretazioni: la prima riflette la posizione di Brunetto Latini per cui la fama è la meta da raggiungere a qualunque costo tenendo lo sguardo dritto avanti a sé e facendo affidamento sulle proprie capacità. La seconda è di natura astrologica, è il Fato a prevalere e le stelle guidano così la nostra esistenza.

Il sindaco Nardella, Alessandro Sorani e Paolo Penko

Questo vuole essere un messaggio per i giovani che sognano di entrare nel mondo dell’artigianato artistico, commenta Penko Io ho seguito la mia stella e questa mi ha guidato nel corso della vita, quindi spero che sia così per i miei figli e per entra adesso nel mondo del lavoro. Si deve sempre seguire i propri sogni. Penso che i versi di Dante siano di ispirazione, un augurio in un momento complicato. E può essere un’opportunità in più a livello turistico, visto cosa rappresenta Dante per Firenze”.

“L’anno del 700esimo anniversario di Dante sta finendo ma l’eredità del Sommo Poeta rimarrà sempre con noi.” Sottolinea il sindaco Nardella e aggiunge : “questa installazione può dare un messaggio di incoraggiamento e di speranza dopo i mesi non facili appena trascorsi”.

Tags

Valentina Roselli

Laureata in Scienze Politiche, giornalista, ha iniziato come cronista per importanti testate nazionali e locali, ha collaborato con alcuni periodici di attualità occupandosi di politica ed è stata direttrice editoriale del quotidiano "Notizie Nazionali". Negli ultimi anni ha lavorato come ghostwriter e ha collaborato ad inchieste giornalistiche di attualità per radio e tv online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati