FATTIԑ PRIMO PIANO

“Vivere nella comunità” progetto ambizioso per il futuro dei giovani

MILANO. Al via il ciclo di studi promosso dalla Scuola Politica “Vivere nella Comunità”, fondata da Pellegrino Capaldo insieme a Marcello Presicci e a numerose personalità del mondo accademico come i professori Sabino Cassese, Francesco Profumo, Paolo Boccardelli, Bernardo Mattarella e – fra gli altri – i rappresentanti di Intesa Sanpaolo, Poste Italiane, Ansa, Enel, Sace, Banca d’Italia, SKY, Ericsson, Ferrovie dello Stato e Fondazione Compagnia di San Paolo.

    Il consigliere delegato di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, ha tenuto la Lectio Magistralis dal titolo “L’importanza della formazione e l’investimento nei giovani”.

Articoli Correlati