DAL MONDOԑ PRIMO PIANO

Afghanistan, ucciso con un drone un comandante dei talebani

KABUL. Un comandante chiave dei talebani, Mullah Nangyalai, è stato ucciso insieme a 15 miliziani in un attacco con un drone in Afghanistan: lo hanno reso noto funzionari locali.

Nell’attacco, avvenuto vicino a Shindand – nel distretto di Zirkoh, circa 127 km a sud di Herat – sono morti anche otto civili. Un portavoce militare americano ha detto che le forze Usa nel Paese, “su richiesta delle forze di sicurezza afghane, hanno eseguito un attacco aereo difensivo coordinato a supporto delle forze afghane a Shindand, Herat, l’8 gennaio 2020”.

Articoli Correlati