LIBRIԑ PRIMO PIANO

Al Salone del Libro di Parigi l’Italia sarà Ospite d’Onore nel 2021

ROMA. Italia Ospite d’Onore nel 2021 al Salone del Libro di Parigi. Questo l’accordo firmato tra l’Associazione Italiana Editori e Reed Expositions France, alla presenza dell’Associazione degli editori francesi (Syndicat national de l’édition). La cerimonia della firma si è svolta a Palazzo Farnese, sede dell’ambasciata di Francia a Roma, alla presenza dell’ambasciatore francese Christian Masset, e dei rappresentanti del ministero per i Beni e le Attività Culturali, il consigliere diplomatico del ministro Alberto Bonisoli, Marco Ricci, e la direttrice generale per le Biblioteche e gli Istituti Centrali Paola Passarelli, del ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, il direttore Roberto Vellano dell’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, e il direttore Roberto Luongo.

la stampa al salone del libro di parigi

Il Salone del libro di Parigi rappresenta la più importante manifestazione francese nel settore dell’editoria a livello europeo, insieme con la Fiera Internazionale del Libro di Francoforte e il Salone Internazionale del Libro di Torino, quest’ultimo in calendario dal 14 al 18 maggio 2020 e dal 13 al 17 maggio 2021, e si svolge una volta all’anno nel mese di marzo. Al Salone partecipano professionisti, grandi e piccoli editori, e, naturalmente, il pubblico. Nel 2020, dal 20 al 23 marzo, tra gli altri ospiti della manifestazione parigina sarà presente lo scrittore italiano Erri De Luca.

Loading...

Articoli Correlati