• 23 Gennaio 2021
  • ATTUALITA'

Allarme di Confcommercio “Incertezza e chiusure cancellano le imprese”

ROMA. L’incertezza, le chiusure e i ritardi di programmazione “cancellano le imprese” che “stanno pagando un prezzo insostenibile” nel contrasto al Covid-19. E’ l’allarme lanciato da Confcommercio dopo l’approvazione del Dl Natale.  

“Con l’inevitabile aumento della disoccupazione, – sottolinea l’associazione – l’emergenza sanitaria ed economica rischia di diventare anche emergenza sociale con esiti non prevedibili. È assolutamente urgente un vero coinvolgimento delle parti sociali nelle scelte che decidono il destino di centinaia di migliaia di imprese e lavoratori”, continua Confcommercio chiedendo “indennizzi mirati”.

Tags

Redazione

Leggi ancora