CRONACHEԑ PRIMO PIANO

Arrestato il “mago Candido” imbonitore di anziani fragili e creduloni

LODI. Sfruttando la fragilità di persone anziane prometteva, in cambio di denaro, di togliere il malocchio, comunicare con i defunti e anche la possibilità di eseguire esorcismi.

Con queste accuse la Guardia di Finanza di Lodi ha arrestato un sedicente mago e due suoi familiari per associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata e al reimpiego di denaro di provenienza illecita. L’operazione ha portato anche al sequestro di beni e altre utilità per un importo complessivo di 3,6 milioni di euro.

Articoli Correlati