SPORTԑ PRIMO PIANO

Atp Finals, Berrettini si arrende anche a Federer

LONDRA. Seconda sconfitta per Matteo Berrettini alle Atp Finals in corso a Londra. L’azzurro è stato battuto da Roger Federer con il punteggio di 7-6 6-3 in un’ora e 18 minuti di gioco. E’ la seconda sconfitta su due incontri, dopo quello con il numero due al mondo Djokovic. Berrettini ha giocato decisamente meglio rispetto al match d’esordio, ma il doppio ko gli preclude la possibilità di accedere alle semifinali.

“Sono soddisfatto, per quanto lo si possa essere dopo una sconfitta – ha commentato il giovane tennista romano -. Ho avuto le mie chance e ho messo a segno anche grandi colpi. Quando sono rientrato negli spogliatoi la prima cosa che ho detto al mio team è che voglio riuscire a battere questi campioni. Oggi penso di aver dimostrato che posso giocarmela. Ma, con tutto il rispetto, voglio di più”.

Piero Abrate

Giornalista professionista dal 1990, in passato ha lavorato per quasi 20 anni nelle redazioni di Stampa Sera e La Stampa, dirigendo successivamente un mensile nazionale di auto e il quotidiano locale Torino Sera. È stato docente di giornalismo all’Università popolare di Torino.

Articoli Correlati